QUO VADIS FORMENTERA??

Home   

 

 

 

In nostra opinione la massiccia espropiazione che si è fatta nell’isola porterà piú danni che benefici per Formentera e la sua gente.

 

 

PER LE PERSONE COLPITE....

 

·        Le persone che non avranno piú la loro casa, dovrano cominciare a rispiarmare già da oggi per poter dar una eredità un altra abitazione al loro figli.

 

·        Le persone che hanno lavorato per raggiungere a tenere un hoel, una cas, un bar, un ristorante, in definitiva “un negozio”, dovrano emigrare in un altro luogo. Da nell’isola è impossibile costruire qualcosa di nuovo... più posti turistici??? Un altro bar nella spiaggia?? Impossibile con la legislazione attuale...

 

·        Le persone che avevanno terreni....niente di niente.... Perderanno le proprietà e già ad oggi non possono piú far nulla nel loro terreni. Le proprietá giá appartengono all’administrazione... Ricompensa a cambio: Nulla!....

 

E non dimentichiano la possibilità di vendere le proprie proprietà: “impossibile” perché giá non gli appartengono!!!!

 

 

PER I TURISTI

 

·        Quando demoliranno tutti i stabilimenti affettati, si ridurrà notevolmente il numero di posti turistici nell’isola.

 

·        Un altro punto fondamentale è la caduta di qualità dei servizi che si offrono ai turisti.... Dove incontranno in Migjorn o a Levante un Bar- Ristorante in condizioni? Tutto sará “chiringuitos” di spiaggia (chioschi concessioni autorizzate per la Demarcazione da Costas a dei prezzi elevati), di legno e senza una struttura di bagni adequati.

 

PER L’ISOLA

 

·        Lasciare una estensione cosí grande al dominio pubblico porta sempre il rischio che in un breve futuro, cambi la politica del Governo rispetto alle zone di protezione e si riqualificano. Come risultato non ci apparebbe strano che qualcche giorno c’incontrasemo che l’Administrazione voglia fare un centro sportivo in Migjorn o un gran complesso hoteliero in Illetas(sono scene ipotetiche pero possibile...)

 

E a pensare che secondo questa legge, un giorno tutte le edificazioni incluse nella zona marittima-terrestre di dominio pubblico dovrano essere demolite è una autentica atrocità. Quindi, se leggi sono fatte per il popolo, per favore pensate a Formentera e la sua gente!